Fuori Abbonamento

Data Evento
3 Febbraio 2018
Ore
21.00
Direttore d'orchestra
Salvatore Di Stefano
Musiche
Morricone, Williams, Rota, Barry, Zimmer, Mancini

Un viaggio tra la musica sinfonica, la lirica e l’operetta per salutare il nuovo anno. Un tuffo nella musica sinfonica della seconda metà dell’ottocento, dalla trascinante ouverture della “Cavalleria Leggera” di Suppè alla coinvolgente sinfonia dell’“Aroldo” di G. Verdi. Dalla sinfonia de “Il Califfo di Bagdad” del compositore francese Boieldieu all’intramontabile ed immancabile “Sul bel danubio Blu” di J. Strauss jr. Decise e complesse nella struttura le prime, più armoniose e delicate le altre. Ed ancora celebri arie d’opera che hanno portato la musica lirica italiana in tutto il mondo, dal Rigoletto di Verdi “Caro nome”, alla Sonnambula di Bellini “Ah! Non credea mirarti“ e “Casta diva” il cantabile della cavativa della protagonista nella Norma. Infine un omaggio all’operetta con le famose arie “Tace il labbro” e “Vilja” tratte da La Vedova Allegra di Lehar.