Fuori Abbonamento

Data Evento
29 Aprile 2018
Ore
18.30
Autore
Eduardo Saitta e Susini
Regia
Eduardo Saitta

“Uno, nessuno, centomila...Followers” è uno spettacolo nato per caso. Tutto inizia con una lezione-spettacolo per gli studenti di un liceo messinese. In un palazzetto colmo di giovani vogliosi di sapere, esaurita la parte “istituzionale” dell’incontro, le insegnanti e gli alunni continuano a chiedere di Pirandello: «Parlateci di Uno, nessu- no, centomila». Senza esitare un attimo Eduardo sale in palcoscenico e sulla traccia del famoso romanzo pirandelliano, prova ad incuriosire ed a coinvolgere i ragazzi con un tema a loro caro: «Se Pirandello fosse vissuto oggi, quanti followers avrebbe avuto?». È l’avvio di un monologo divertentissimo che per un’ora e mezza ha intrattenuto giovani e meno giovani presenti all’incontro. Dall’esame del testo del celebre autore agrigentino viene fuori lo specchio, è proprio il caso di dire, dei giorni nostri. L’immagine di Vitangelo Moscarda riflessa, vista dall’esterno, viene spiegata con un linguaggio semplice ed immediato e trasposta ai giorni nostri, dando risalto alle particolarità di ognuno di noi. Si spazia dalla crisi economica, alle unioni civili, dal modo di utilizzare Facebook ed i social in generale, alla sanità, senza mai perdere d’occhio la realtà, rappresentata anche attraverso le immagini più strane raccolte dall’attore catanese.